giovedì 21 marzo 2013

CineHorror (21-27 Marzo 2013)

Anche questa settimana un solo film horror è disponibile al cinema e, come la settimana scorso, anche questo promette tanto orrore!



Titolo: La madre
Titolo originale: Mama
Regia: Andres Muschietti
Data di uscita: 21/03/2013
Durata: ~100 minuti
Nazionalità: Spagna, USA
Sito ufficiale:  Link
Trailer italiano: YouTube

Trama: All'inizio della crisi finanziaria del 2007-2008, Jeffrey, un uomo sconvolto, uccide i propri partner commerciali e la ex moglie quindi prende le sue due bambine -tre anni Victoria e un anno Lilly- e decide di portarle via con sé. Guidando pericolosamente su di una strada innevata l'uomo perde il controllo dell'auto che finisce in un bosco. Sopravvissuti all'incidente, riparano in una casa abbandonata, dove Jeffrey pianifica di uccidere le figlie per poi suicidarsi. Sta tenendo una la pistola puntata alla testa di Victoria quando una oscura figura lo trascina fuori dalla porta e gli spezza l'osso del collo. Le bambine riescono così a sopravvivere.
Cinque anni dopo, una squadra di soccorso promossa da Lucas, fratello di Jeffrey, riesce a trovare le due bambine che vivono oramai nelle condizioni di selvagge. Sono allora portate in una clinica psichiatrica gestita dal dottor Gerald Dreyfuss. Lucas ottiene l'affidamento delle due nipoti, insieme alla fidanzata Annabel, intanto il dottor Dreyfuss è incuriosito dai disegni fatti dalle bambine rappresentanti una figura che loro chiamano "mamma" con cui giocano e parlano...

Fonte: Wikipedia

giovedì 14 marzo 2013

CineHorror (14-20 Marzo 2013)

Per questa settimana un solo film horror è previsto al cinema, ma promette bene!


Titolo: Sinister
Titolo originale: Sinister
Regia: Scott Derrickson
Data di uscita: 14/03/2013
Durata: ~110 minuti
Nazionalità: USA
Sito ufficiale:  Link
Trailer italiano: YouTube

Trama: Ellison Oswalt, uno scrittore di storie vere di cronaca nera, divenuto celebre dieci anni prima con il libro Kentucky Blood ma ormai scivolato nell'anonimato, alla ricerca di un nuovo successo si trasferisce a King County, Pennsylvania, con la moglie Tracy e i figli Trevor e Ashley, a loro insaputa
proprio nella casa dove solo un anno prima è avvenuto il terribile fatto di sangue di cui vorrebbe scrivere: la morte per impiccagione di quattro membri della famiglia Stevenson e la scomparsa della figlia più piccola, Stephanie.
Si rende conto di essersi imbattuto in una storia persino più importante di quanto sperasse quando in soffitta trova una scatola di filmini amatoriali in super8, che non solo mostrano sorprendentemente l'omicidio degli Stevenson, presumibilmente ripreso dalla persona che l'ha commesso, ma addirittura altri quattro orrendi assassinii multipli, il più vecchio dei quali risale alla metà degli anni sessanta.
Convinto di avere fra le mani l'occasione della vita, non comunica alle autorità la sua scoperta e ignora alcuni inquietanti segnali, come gli incubi e gli episodi di sonnambulismo di Trevor. Con l'aiuto di un agente della polizia locale suo fan raccoglie informazioni sugli omicidi, differenti per luoghi e modalità, accomunati però dal fatto che ogni volta venga colpita un'intera famiglia ma ne scompaia il membro più giovane e dalla presenza sulla scena del crimine di un simbolo esoterico, che un professore universitario esperto di occulto associa ad un'entità pagana risalente all'epoca babilonese, Bughuul "il divoratore di bambini".

Fonte: Wikipedia

Horror... da ridere! #5

Avete mai pensato che ciò che può "piacere" a qualcuno per altri potrebbe essere "orrendo"!

E dopo la cucina passiamo alla musica!